Sicilia nella morsa del gelo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sicilia nella morsa del gelo

Messaggio Da °°))Gandy((°° il Dom 15 Feb 2009, 11:36

Le temperature basse continuano a far battere i denti ai siciliani.
Freddo polare nell'isola con i rilievi insolitamente imbiancati.
Ad eccezione dell'Etna, abituata a scenari tipicamente invernali,destano curiosità le cime del Palermitano e delle colline messinesi,dove questa notte il termometro è sceso di diversi gradi sotto lo zero.

Tanta neve a Dinnammare e monte Scuderi, senza contare le bufere avvenute nella notte sui Nebrodi. Floresta, dopo anni d'attesa, è tornata ad
essere la "regina della neve" anche se non sono mancati i problemi,visto che le strade ghiacciate hanno richiesto l'intervento degli operai dell'Anas, dei carabinieri e della polizia.

Le previsioni degli esperti dicono che l'eccezionale ondata di maltempo dovrebbe attenuarsi soltanto domenica sera, quindi sarà un week end all'insegna
del freddo per la gioia degli amanti della montagna. Attenzione, però,agli spostamenti, visto che le strade possono risultare ghiacciate e l'asfalto reso viscido dalla pioggia potrebbe giocare brutti scherzi.In questi casi la prudenza non è mai troppa.

A causa della neve e della presenza di lastre di ghiaccio è stato chiuso il tratto autostradale dell'A/19 Palermo-Catania, all'altezza di Resuttano Tremonzelli. Obbligo delle catene a bordo per tutti i veicoli in transito nella provincia di Enna e Caltanissetta.

Per raggiungere Palermo occorre imboccare l'uscita obbligatoria a Caltanissetta. Chiusa da ieri sera la Statale 117 Nicosia-Mistretta per un tratto di oltre 30 chilometri. Permangono difficili i collegamenti con le isole minori per le avverse condizioni meteo-marine.

E non mancano i cosiddetti danni collaterali legati al maltempo.
Frammenti di un costone roccioso si sono staccati e sono caduti nei pressi di alcune abitazioni nella riserva marina di Capo Gallo (Palermo).

Una frana blocca la strada statale Palermo-Messina alla periferia di Capo d'Orlando,dove un costone è precipitato sulla carreggiata, invadendo la strada
per decine di metri. Per fortuna, al momento del crollo non transitavano mezzi.

Le abbondanti piogge delle ultime ore e le mareggiate hanno provocato lo smottamento di una decina di metri della strada provinciale Trapani-San Vito Lo Capo, all'altezza di San Cusumano, in territorio di Erice.
Operai della Provincia stanno provvedendo a sistemarla, ma per l'esecuzione dei lavori si è reso necessario restringere la careggiata.
Il traffico è regolamentato da un semaforo.

Le mareggiate hanno interessato altri tratti della strada provinciale: da Trapani a Bonagia l'asfalto continua a essere viscido e ricoperto di detriti.

La preoccupazione della Coldiretti.
"Fave, piselli, grano, pesche, albicocche, mandorle. Nessun frutto è stato risparmiato dalla pioggia, grandine e neve che a macchia di leopardo stanno flagellando la Sicilia". Lo dice la Coldiretti siciliana che stima danni per milioni di euro, anche se si tratta di una cifra approssimativa in quanto solo tra qualche mese si potrà effettuare una quantificazione più precisa.

"Sono ingenti i danni alle strutture arboree - rileva l'organizzazione - Il grano inizia ad ingiallire, i boccioli cadono e gli ortaggi sono bruciati dal gelo. Ma attenzione alle speculazioni in quanto eventuali aumenti di prodotti agricoli sarebbero assolutamente ingiustificati".


.-^-.:ThE AdMiN FoUnDeR:.-^-.

avatar
°°))Gandy((°°
°°Fondatore e WebMaster°°
°°Fondatore e WebMaster°°

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Numero di messaggi : 2643
Reputazione : 255
Data d'iscrizione : 04.05.08

http://resuttano.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sicilia nella morsa del gelo

Messaggio Da °°))Gandy((°° il Dom 15 Feb 2009, 11:42

QUALCHE DISAGIO PER LA CIRCOLAZIONE VEICOLARE. Chiuso al traffico il tratto dell’autostrada tra Resuttano e Tremonzelli

Neve e freddo polare: e per gli esperti non è finita

Caltanissetta s’è risvegliata imbiancata dopo due anni. La neve, infatti, non scendeva nel capoluogo ormai dal 16 dicembre del 2007. Ieri, a guardare il cielo,sembrava che l’abbondante nevicata doveva proseguire per tutta la giornata,ma già nel pomeriggio tutto era passato e i fiocchi s’erano subito sciolti. Con la neve il freddo polare che imperversava ormai da inizio settimana, chiaro sintomo che prima o poi la neve sarebbe arrivata è diventato più secco, ma intenso.
Secondo gli esperti dello staff di meteocaltanissetta.it anche oggi vi sarà un’altra e più fitta nevicata.Pochi i disagi in città, ma le ripercussioni
più serie si sono registrate in provincia.L’area geografica più colpita è stata quella del Vallone, mentre sulla A19 Pa-Ct il tratto autostradale Resuttano-Tremonzelli è rimasto off-limits per tutto il giorno. Ciò a causa dell’asfalto ghiacciato della neve che ha obbligato gli automobilisti a mettere le catene e all’intervento degli spazzaneve per liberare le carreggiate tintesi di bianco e gelate. Solo in serata sono stati riaperti gli svincoli di Scillato e Resuttano ma in direzione Palermo, mentre l’arteria è rimasta chiusa nel tratto direzionale di Catania, presidiato fino a tarda ora dalla Polizia Stradale nissena che in queste ore raccomanda di mettersi in viaggio solo per necessità.
Molte le auto rimaste impantanate nelle trazzere dell’hinterland. Dieci,complessivamente, i millimetri di acqua caduta solo nel capoluogo, nient’altro
che neve liquefattasi. Per i vigili del fuoco, tuttavia, quella di ieri è stata una giornata «soft». Gli interventi si sono limitati alla rimozione di intonaco pericolante da alcuni edifici di via Lunetta e in viale Trieste. Nel Vallone s’è registrata una lieve scossa di terremoto di 2,7 gradi,il cui epicentro è stato Cefalù.

(VALERIO MARTINES-La Sicilia)


.-^-.:ThE AdMiN FoUnDeR:.-^-.

avatar
°°))Gandy((°°
°°Fondatore e WebMaster°°
°°Fondatore e WebMaster°°

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Numero di messaggi : 2643
Reputazione : 255
Data d'iscrizione : 04.05.08

http://resuttano.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum