A Resuttano arrestato un uomo, la vittima denuncia le molestie ai carabinieri.“Facciamo sesso e chiudiamo il debito”.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

310116

Messaggio 

A Resuttano arrestato un uomo, la vittima denuncia le molestie ai carabinieri.“Facciamo sesso e chiudiamo il debito”.




Sesso per chiudere un debito di soldi. Uno “scambio” che sarebbe stato avanzato da S. G. A., di 57 anni – del quale non è stata fornita l’identità – arrestato questa mattina dai Carabinieri della Stazione di Resuttano. L’uomo è accusato di tentata estorsione. Nei mesi passati, una donna di Resuttano si era rivolta ai Carabinieri per denunciare di essere continuamente molestata da un conoscente che in passato le aveva prestato dei soldi. A seguito del prestito di denaro, l’uomo la molestava continuamente, pretendendo prestazioni sessuali, in cambio dei soldi prestati. La donna, che aveva sempre rifiutato le avances parecchio esplicite, era entrata in un incubo, in quanto veniva continuamente perseguitata dall’uomo e non era più libera di uscire di casa, in quanto veniva sempre seguita. Da giorni i Carabinieri hanno filmato i movimenti dell’uomo che avvicinava la donna. Questa mattina i Carabinieri di Resuttano si sono appostati in via Cordova, nel centro del paese, e dopo aver filmato le ennesime minacce di morte da parte dell’uomo con tanto di richieste di prestazioni sessuali, sono intervenuti, arrestando l’uomo in flagranza di reato. L’uomo adesso di trova nel carcere di Caltanissetta.

Fonte seguonews.it


:.-^-.:SeCuRyTy:.-^-.:

avatar
THE_HUNTER
»Global Moderatore«
»Global Moderatore«

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Maschile
Numero di messaggi : 1226
Età : 46
Località : Around the world
Reputazione : 62
Data d'iscrizione : 09.11.08

Tornare in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: Excite BookmarksDiggRedditDel.icio.usGoogleLiveSlashdotNetscapeTechnoratiStumbleUponNewsvineFurlYahooSmarking

A Resuttano arrestato un uomo, la vittima denuncia le molestie ai carabinieri.“Facciamo sesso e chiudiamo il debito”. :: Commenti

avatar

Messaggio il Dom 31 Gen 2016, 22:20 Da THE_HUNTER

Presta soldi e in cambio vuole sesso. In manette 57enne di Resuttano per estorsione



Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Resuttano hanno arrestato in flagranza di reato S.G.A., italiano di 57 anni, per tentata estorsione.
Nei mesi passati, una donna di Resuttano si era rivolta ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare i ripetuti tentativi di estorsione e le molestie ricevute da parte di un uomo a lei conosciuto, e che in passato le aveva prestato dei soldi. A seguito del citato prestito di denaro, l’uomo la molestava continuamente, pretendendo prestazioni sessuali, in cambio dei soldi prestati.
La donna, che aveva sempre rifiutato tali richieste, era entrata in un incubo, in quanto veniva continuamente perseguitata dall’uomo e non era più libera di uscire di casa, in quanto veniva sempre seguita.
Da giorni i Carabinieri hanno filmato i movimenti dei due soggetti coinvolti, appurando la veridicità delle denunce della donna.
Questa mattina i Carabinieri di Resuttano, in via Cordova di quel centro, dopo aver filmato le ennesime minacce di morte da parte dell’uomo e richieste di prestazioni sessuali, sono intervenuti, arrestando l’uomo in flagranza di reato.
S.G.A. è ora ristretto nel carcere di Caltanissetta, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

FONTE radiocl1.it

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Dom 31 Gen 2016, 22:26 Da THE_HUNTER

Arrestato per tentata estorsione sessuale ai danni di una donna cui aveva prestato denaro


Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Resuttano hanno arrestato in flagranza di reato S.G.A., italiano di 57 anni, per tentata estorsione.
Nei mesi passati, una donna di Resuttano si era rivolta ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare i ripetuti tentativi di estorsione e le molestie ricevute da parte di un uomo a lei conosciuto, e che in passato le aveva prestato dei soldi. A seguito del citato prestito di denaro, l’uomo la molestava continuamente, pretendendo prestazioni sessuali, in cambio dei soldi prestati.
La donna, che aveva sempre rifiutato tali richieste, era entrata in un incubo, in quanto veniva continuamente perseguitata dall’uomo e non era più libera di uscire di casa, perchè sempre seguita.
Da giorni i Carabinieri filmavano i movimenti dei due soggetti coinvolti, appurando la veridicità delle denunce della donna.
Questa mattina i Carabinieri di Resuttano, in via Cordova di quel centro, dopo aver filmato le ennesime minacce di morte da parte dell’uomo e richieste di prestazioni sessuali, sono intervenuti, arrestando l’uomo in flagranza di reato.
S.G.A. è ora ristretto nel carcere di Caltanissetta, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Article printed from La Gazzetta Nissena: http://www.lagazzettanissena.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum