Tre, arriva il roaming gratis in Europa. E in Italia parte quello su TIM e Wind. Tutte le novità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tre, arriva il roaming gratis in Europa. E in Italia parte quello su TIM e Wind. Tutte le novità

Messaggio Da °°))Gandy((°° il Lun 08 Mag 2017, 20:54

Tre, arriva il roaming gratis in Europa. E in Italia parte quello su TIM e Wind. Tutte le novità



Grande giornata per gli utenti Tre: oggi infatti si potrà navigare e chiamare in Europa usando il proprio abbonamento nazionale e parte anche il roaming su rete Wind e TIM, anche se solo in alcune zone. Tutti i dettagli.

È il giorno del roaming gratis per gli utenti Tre, sia in Italia che in Europa: Wind Tre ha infatti attivato le opzioni di roaming sia in Italia sia in Europa sfruttando la rete Wind e la rete TIM, in quest’ultimo caso in 2G / GPRS.
Ma andiamo con ordine: cosa cambia in Italia?

Gli abbonati a Tre da oggi potranno sfruttare senza costi anche la rete Wind per le chiamate, gli SMS o la navigazione: una opzione questa super conveniente per chi abita in zone dove la copertura di Tre è scarsa. Questa possibilità, per ovvie ragioni legate ai test della rete, sarà attivata a scaglioni nel corso dei prossimi giorni, ma già gli utenti del centro Italia dovrebbero poter sfruttare anche la rete Wind, in particolare Lazio, Abruzzo, Molise e qualche area di Puglia e Marche.

La copertura completa sarà ultimata per l’estate, tendenzialmente prima della fine di giugno. Aperto anche il roaming dati su TIM: anche se non sarà 3G ma solo 2G/GPRS in qualche caso, almeno per la chat, potrebbe rivelarsi utile.
E in Europa?

Come ha già fatto Wind per i suoi clienti anche Tre attiva l’offerta Easy Europe, ovvero il roaming gratis in anticipo rispetto alla scadenza dell’Unione Europea. I clienti potranno usare, nei limiti di un uso “onesto”, i propri minuti, SMS e dati anche in uno dei Paesi Europei senza costi, questo fino al 15 giugno 2017 quando partirà il roaming free dell’Unione.

Tre, così come Wind, sta probabilmente cercando di capire quando le può costare come operatore l’uso dei dati dei suoi clienti in Europa e si è presa un mese per fare questo test sui consumi.

Scorrendo le note non sembrano esserci fregature nascoste, l’unica cosa da considerare è che altre opzioni a pagamento prendono il sopravvento: è bene quindi disattivare ogni opzione per l’estero se si va in Europa. Chi ha un piano con SMS, minuti e dati potrà usare il suo piano, chi ha una SIM a consumo avrà accesso alle tariffe più basse disponibili: 7,5 cent di euro comprensivo dei primi 30 secondi più 15 centesimi di euro al minuto per le chiamate voce, 7,32 cent € a SMS inviato e 0,001 cent di euro a KB (1 centesimo a MB) per il traffico dati.

Fonte: dday.it


.-^-.:ThE AdMiN FoUnDeR:.-^-.

avatar
°°))Gandy((°°
°°Fondatore e WebMaster°°
°°Fondatore e WebMaster°°

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Numero di messaggi : 2599
Punti : 143516
Reputazione : 255
Data d'iscrizione : 04.05.08

http://resuttano.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum