MONS. CAMPIONE sarà sostituito da don Pino La Placa Il vicario della Diocesi «lascia» dopo 35 anni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MONS. CAMPIONE sarà sostituito da don Pino La Placa Il vicario della Diocesi «lascia» dopo 35 anni

Messaggio Da °°))Gandy((°° il Sab 11 Apr 2009, 00:06

Don Giuseppe La Placa è il nuovo vicario generale della diocesi di Caltanissetta.
Prende il posto di mons. Liborio Campione, che lascia l’incarico dopo 35 anni. L’annuncio è stato dato ieri mattina in cattedrale dal vescovo Mario Russotto al termine della “messa crismale” animata dal coro del maestro Angelo Pio Leonardi.
«Esprimo gratitudine a mons. Campione - ha detto il vescovo - che ha accompagnato i miei primi anni di servizio episcopale in questa diocesi. È stato un confidente sapiente e un vero sostegno nei momenti difficili. Padre,amico e fratello. Oltre ai vari servizi che svolge nel mondo delle associazioni ecclesiali, mons. Campione continuerà a essere il vicario episcopale per la vita consacrata. A don Pino - ha aggiunto mons. Russotto - dico grazie per quello che ha già dimostrato di essere, come uomo e come sacerdote. Collaboratore prezioso, capace di valide iniziative, dotato di creatività e sempre in comunione col
vescovo. Attento a ogni sacerdote,amabile con tutti nel suo tratto umano.Sono sicuro che col suo aiuto la nostra Chiesa nissena saprà volare in alto di più e meglio».
Don La Placa, 47 anni, originario di Resuttano, è stato prima parroco di Santo Spirito e poi, nel 2006, nominato provicario generale. «Sono grato a mons. Russotto - ha detto - per la fiducia accordata al di là dei miei meriti e delle mie capacità. Sento di dovere dire grazie anche a mons. Campione:per il servizio reso alla nostra Chiesa nissena e per gli insegnamenti che mi ha dato negli ultimi tre anni di collaborazione. Con umiltà e responsabilità sono pronto a offrire un servizio pieno e totale a tutto il presbiterio ».
Dopo la benedizione un lungo applauso ha accompagnato mons. Campione:nisseno, classe 1926, per anni direttore spirituale del seminario e poi rettore. «Vivo questo momento -ha confidato in sagrestia - senza traumi.Più volte ho reso la mia disponibilità a lasciare l’incarico. L’avevo chiesto a mons. Garsia quando ero prossimo ai 75 anni. La stessa cosa ho fatto quando è arrivato mons. Russotto. Ora sto per compiere 84 anni. Occorre immettere energie fresche. E sono contento per don Pino, che io stesso avevo proposto al vescovo tre anni fa».
Le qualità di un vicario generale?
«Dev’essere il primo collaboratore e consigliere del vescovo. Può capitare che a volte vi siano diversità di vedute,ed è giusto dire con franchezza il proprio pensiero. Ma alla fine deve eseguire con fedeltà le decisioni del vescovo». Al suo successore ha augurato di essere un «trait d’union tra il
vescovo e le realtà ecclesiali. A tutti dico: vogliate bene questa nostra Chiesa che ha una storia di santità».
A parte il cambio di guardia, dai nuovi microfoni della cattedrale (ieri è entrato in funzione l’impianto di amplificazione realizzato da Davide Anzalone) il vescovo ha annunciato le ordinazioni di un sacerdote, Rino Dello Spedale Alongi, e di tre diaconi:Luciano Calabrese, Vincenzo Giovino (seminaristi) e Giovanni Campisi (diacono permanente). «I seminaristi prossimamente ordinati - ha detto il rettore del seminario don Massimo Naro - raggiungono un importante traguardo, che segna la meta della loro personale ricerca vocazionale e del loro impegno formativo: cambia per sempre la loro vita. Al contempo è l’intero seminario che vive un grande evento, confermandosi capace di formare dei giovani che si sentono chiamati a essere preti e di aiutarli a capire la propria posizione nei confronti di Dio e al servizio della Chiesa pellegrina nel mondo d’oggi. Ma è tutta la nostra Chiesa locale che vive un momento di grazia e radicale conversione:il vescovo ha nuovi collaboratori su cui contare, la famiglia del presbiterio si arricchisce di nuovi membri,le comunità parrocchiali ricevono nuova linfa per la loro vita pastorale».

SALVATORE FALZONE- LA SICILIA


.-^-.:ThE AdMiN FoUnDeR:.-^-.

avatar
°°))Gandy((°°
°°Fondatore e WebMaster°°
°°Fondatore e WebMaster°°

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Numero di messaggi : 2623
Reputazione : 255
Data d'iscrizione : 04.05.08

http://resuttano.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MONS. CAMPIONE sarà sostituito da don Pino La Placa Il vicario della Diocesi «lascia» dopo 35 anni

Messaggio Da °°))Gandy((°° il Sab 11 Apr 2009, 00:13



.-^-.:ThE AdMiN FoUnDeR:.-^-.

avatar
°°))Gandy((°°
°°Fondatore e WebMaster°°
°°Fondatore e WebMaster°°

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Numero di messaggi : 2623
Reputazione : 255
Data d'iscrizione : 04.05.08

http://resuttano.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum