¸¸¸¸¸¸.·´¯) Forum Amici di Resuttano (¯`·.¸¸¸¸¸¸
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Ultimo atto per l'incorporazione di 3 banche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ultimo atto per l'incorporazione di 3 banche Empty Ultimo atto per l'incorporazione di 3 banche

Messaggio Da °°))Gandy((°° il Mar 01 Set 2020, 19:05

Resuttano TodayAugust 22, 2020

Alla "Toniolo" si aggregano la Bcc di San Biagio Platani, la "Don Stella" di Resuttano è la "San Giuseppe" di Mussomeli: convocate le rispettive assemblee straordinarie dei soci per l'ok definitivo
Dal 29 agosto tornata di adunanze (ma solo con delega). Saporito: «Diamo vita a una realtà bancaria solida con 32 filiali presenti in cinque province»
SAN Cataldo. Tornata di assemblee straordinarie dei soci nei prossimi giorni per le quattro banche di credito cooperativo siciliane interessate alla fusione per incorporazione nella Bcc “Toniolo” di San Cataldo, procedura gia autorizzata dalla Banca Centrale Europea. Sono tre gli istituti di credito coinvolti (che fanno gia parte del grande Gruppo Bancario lccrea), vale a dire la Bcc di San Biagio Platani (la cui assemblea è fissata per sabato 29 agosto in prima convocazione e per domenica alle10,30 in seconda convocazione), la Bcc “San Giuseppe” di Mussomeli (con assemblee convocate per lunedì 31 agosto in prima adunanza e martedì 1 settembre alle ore 9 in seconda), e la Bcc “Don Stella” di Resuttano(con la prima chiamata in programma martedì 1 e la seconda convocazione indetta mercoledì 2 alle ore 15). A seguito dell’ok definitivo della maggioranza dei soci delle tre banche al progetto di fusione, tocchera all’assemblea della “Toniolo" sancire ufficialmente la conclusione del processo aggregativo: l’assemblea straordinaria in questo caso è prevista in prima convocazione giovedì 3 settembre e in seconda il giorno seguente alle ore 9 nella sede centrale di San Cataldo.
All’ordine del giorno della seduta straordinaria anche alcune variazioni allo statuto sociale della “Toniolo” ed il conferimento al presidente del consiglio di amministrazione e al vice presidente dei poteri per la stipula dell’atto di fusione. L’assemblea è convocata anche per la nomina degli amministratori indicati dalle Bcc di Mussomeli e Resuttano (rispettivamente Bruno Imperia e Santo La Rocca) che faranno parte del Cda della “Toniolo" e per la nomina del presidente onorario Michele Mingoia (attuale presidente della Bcc di Mussomeli).
A causa dell’emergenza epidemiologica le quattro assemblee si terranno senza la presenza fisica dei soci, ma esclusivamente tramite il conferimento di delega (su specifico modulo) al rappresentante designato da ciascuna banca. Nel caso della “Toniolo” è il notaio Girolamo Scozzaro, con studio notarile in viale della Regione 61 a Caltanissetta, al quale potranno essere inviate le deleghe scritte da parte dei soci entro la mezzanotte del 2 settembre.
«Purtroppo - dice il presidente della Bcc sancataldese che si accinge ad incorporare le trebanche minori, Salvatore Saporito - le misure volte ad assicurare il distanziamento sociale impediscono, anche in questa occasione, la presenza dei soci. Si tratta di un appuntamento con la storia ed il futuro della nostra Bcc. Il nuovo scenario del credito richiede, anche alle banche localistiche, dimensioni sempre piu grandi e competenze sempre più estese. Con il consenso dei soci la nostra Banca sarà rappresentata da più di 30 sportelli, presenti in 5 province siciliane, con un ambito che interesserà piu di 130 comuni».
Per effetto delle aggregazioni la Bcc “G.Toniolo” diventerà una realtà bancaria da quasi 2 miliardi di euro di attivi, oltre 1,2 miliardi di raccolta complessiva, 32 filiali, più di duemila soci e 185 milioni di euro di fondi propri,con sportelli in 5 province siciliane(Palermo, Trapani, Agrigento, Ragusa e Caltanissetta). «Quattro banche espressione del credito cooperativo regionale mettono a fattore comune le proprie risorse,i propri soci e le rispettive aree di competenza - aggiunge il presidente Saporito -. Con il supporto del Gruppo Bancario lccrea diamo vita ad una realtà bancaria solida, moderna e capace di coniugare i valori della mutualità con i nuovi scenari del mercato. La Bcc “Toniolo" di San Cataldo è presente nel panorama del credito da oltre 125 anni. Con questa operazione aggregativa diamo continuità alla nostra azione di supporto alle famiglie ed alle imprese. Questa sinergia sarà di esempio nei futuri scenari che riguarderanno la cooperazione del credito in Sicilia e non solo».
Quandola situazione si normalizzerà il presidente Saporito intende organizzare una “Giornata del socio": «sara il modo migliore conclude per festeggiare, tutti insieme, l’avvenire della Banca “Toniolo”».


.-^-.:ThE AdMiN FoUnDeR:.-^-.
Ultimo atto per l'incorporazione di 3 banche 122
°°))Gandy((°°
°°))Gandy((°°
°°Founder e WebMaster°°
°°Founder e WebMaster°°

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Numero di messaggi : 3092
Reputazione : 261
Data d'iscrizione : 04.05.08

https://resuttano.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.