¸¸¸¸¸¸.·´¯) Forum Amici di Resuttano (¯`·.¸¸¸¸¸¸
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Pasta Bia, l'oro di Resuttano: 600 mila euro di fatturato

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso

Pasta Bia, l'oro di Resuttano: 600 mila euro di fatturato Empty Pasta Bia, l'oro di Resuttano: 600 mila euro di fatturato

Messaggio Da °°))Gandy((°° Ven 08 Ott 2021, 15:01

di Antonino Cicero Pasta Bia, l'oro di Resuttano: 600 mila euro di fatturato Logo-b10
La storia del pastificio artigianale Bia è quella di un brand tutto siciliano che ha già scalato la Gdo regionale rifornendo i grandi marchi come Lidl, Conad, Sisa, Carrefour, Coop, Decò, Penny Market e Auchan, tanto da divenire, precisano dall'azienda, il primo pastificio di pasta fresca come presenza nel circuito commerciale regionale secondo quanto rilevato dalla società Nielsen.
Il grano duro dell'entroterra, coltivato a cavallo tra quattro province e macinato a pochi chilometri dagli stabilimenti, e l'acqua delle Madonie, microfiltrata per aumentarne la purezza senza utilizzare reagenti chimici, sono gli ingredienti per produrre pasta fresca e secca trafilata al bronzo.
L'azienda di Resuttano, in provincia di Caltanissetta, nasce nel 2004 grazie a un bando del Gal Isc Madonie per poi avviare la produzione nel 2006. «Continuammo per diverso tempo anche in perdita – dice Filippo Trubia, uno dei tre titolari – e al giro di boa non nascondo che ci trovammo anche compressi tra sfiducia e diffidenza sul futuro » in un settore che i tre non avevano mai esplorato. Ora, con i tre dipendenti, producono circa 1.000 chili di pasta fresca al giorno, tra cui anche le linee integrali dai grani antichi siciliani macinati a pietra, con potenzialità fino a 4mila e circa 300 chili di pasta secca al giorno nel secondo laboratorio; il fatturato è passato da 30- 40mila euro all'anno ai 600mila attuali contando di raddoppiarlo in un paio d'anni.
Presenti in decine di ristoranti con chef Michelin come Giuseppe Costa, o Simone Strano alla guida di un hotel 5 stelle a Taormina, dopo Carrefour Polonia e puntate in Svezia, Svizzera e Francia, allo studio c'è anche un piano per il mercato tedesco. « Il grano duro siciliano – aggiunge Trubia – nasce in un ambiente secco, privo di micotossine e matura naturalmente a differenza di quello importato da Canada o Kazakistan ad esempio, i cui climi sono umidi e spesso fatto seccare con il glifosato » . E proprio l'entroterra diventa luogo di riscatto: « Nell'entroterra siciliano non hai nulla, neppure frutteti: solo siccità e grano che abbiamo trasformato in oro».

Fonte


.-^-.:ThE AdMiN FoUnDeR:.-^-.
Pasta Bia, l'oro di Resuttano: 600 mila euro di fatturato 122
Un uomo che non commette errori è un uomo che non ha fatto mai nulla nella sua vita.
Pasta Bia, l'oro di Resuttano: 600 mila euro di fatturato Addtext-com-MTc1-NDAw-Mj-Ey-Mz-E
Pasta Bia, l'oro di Resuttano: 600 mila euro di fatturato 207565335-1947580712083908-7926155154009209420-n
°°))Gandy((°°
°°))Gandy((°°
°°Founder e WebMaster°°
°°Founder e WebMaster°°

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Numero di messaggi : 3324
Reputazione : 264
Data d'iscrizione : 04.05.08

https://resuttano.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto


Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.