Dal prossimo anno i primi ebook nelle scuole italiane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dal prossimo anno i primi ebook nelle scuole italiane

Messaggio Da THE_HUNTER il Sab 30 Mar 2013, 10:38


Molto spesso scopriamo come le scuole nel nostro paese risultino per certi versi indietro, in termini di innovazione, rispetto ad altri territori europei altrettanto importanti, richiedendo spesso un cambiamento che possa offrire una maggiore interazione degli studenti con le nuove tecnologie per rendere l'apprendimento più al passo con i tempi ed offrire qualcosa di totalmente nuovo rispetto al passato.

E proprio in questo contesto si inserisce perfettamente il nuovo decreto sui libri di testo firmato dal Ministro dell'Istruzione, Francesco Profumo, che a partire dall'anno scolastico 2014/15, prevede l'introduzione nelle scuole dei libri scolastici in formato digitale grazie agli ebook, che porteranno senza dubbio una ventata d'aria fresca ed un risparmio non indifferente per le famiglie degli studenti.

L'obiettivo del decreto è quello di fare in modo che gli ebook diventino inizialmente una valida alternativa ai classici libri di testo in versione cartacea, ma con il passare del tempo questi ultimi potranno essere definitivamente sostituiti dalle versioni digitali, così da permettere alle famiglie di ridurre i costi ed offrire comunque agli alunni gli strumenti per studiare.

Almeno inizialmente, il decreto riguarderà le classi prima e terza della scuola primaria, la prima classe delle scuole medie e la prima e terza classe delle scuole superiori.

Una decisione apprezzata dall'editore Rcs Libri, che ha lanciato Ebook+, versione digitale dei libri di testo che offre una serie di contenuti multimediali per rendere l'apprendimento ancora più divertente e coinvolgente.

Ma altrettanto positiva non sembra essere la risposta ell'Associazione Editori Italiani, che considera questo decreto qualcosa di negativo che avrà gravi conseguenze sull'editoria del paese, ma anche sulle stesse famiglie, che secondo l'AEI saranno costrette ad acquistare dispositivi tecnologici per utilizzare gli ebook e mettendo a rischio la salute degli studenti, in seguito ad un uso prolungato di questi dispositivi ogni giorno.

Attendiamo quindi futuri aggiornamenti per saperne di più.


:.-^-.:SeCuRyTy:.-^-.:

avatar
THE_HUNTER
»Global Moderatore«
»Global Moderatore«

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Maschile
Numero di messaggi : 1225
Età : 46
Località : Around the world
Punti : 138593
Reputazione : 62
Data d'iscrizione : 09.11.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum