Dopo 13 anni addio a Windows XP......

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Dopo 13 anni addio a Windows XP......

Messaggio Da °°ganger°° il Ven 24 Gen 2014, 21:56

Nel 2011 Windows XP (a ben 11 anni dal suo lancio) risultava essere installato sul 40% dei computer di tutto il mondo, passando alla storia come il prodotto Microsoft (almeno per quanto riguarda i sistemi operativi) che ha avuto maggior successo. Successo che, per ora, la software house di Redmond non è riuscito a replicare.Dal prossimo 8 aprile, come annunciato dalla stessa Microsoft, non saranno più forniti aggiornamenti e patch di sicurezza, e il supporto e l’assistenza tecnica (come già successo per Windows 98) saranno definitivamente interrotti.Se per molti utenti privati questo non avrà effetti molto gravi, c’è da considerare il “pericolo bancomat”. Windows XP è infatti il sistema operativo installato sulla quasi totalità di bancomat presenti in tutto il mondo, e la cessazione del supporto tecnico (e ancor più la mancanza di nuova patch di sicurezza) potrebbe provocare non pochi problemi agli sportelli ATM, che si troverebbero (magari non nel’immediato) a dover fronteggiare problemi legati alla sicurezza e ad attacchi malware.La soluzione sarò ovviamente quella di aggiornare i bancomat con un sistema operativo pù recente e a ncora supportato da Microsoft ma, ovviamente, questo comporterà una spesa non indifferente per i gruppi bancari. C’è da considerare, inoltre, che molti dei bancomat sui quali gira XP hanno un hardware a dir poco vetusto, e su questi non sarà di certo possibile installare Windows 7 oppure il nuovo Windows 8. In questi casi sarà necessaria addirittura la sostituzione di tutto l’hardware, aumentando di molto la spesa necessaria.Staremo a vedere se i gruppi bancari di casa nostra comprenderanno l’esigenza di aggiornare i propri bancomat, considerando anche i tempi a dir poco strettissimi per effettuare queste operazioni.




FONTE Win Tricks



¸¸¸¸¸¸.·´¯)ganger(¯`·.¸¸¸¸¸¸
avatar
°°ganger°°
»T®usted«
»T®usted«

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Maschile
Numero di messaggi : 774
Punti : 35188
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 04.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dopo 13 anni addio a Windows XP......

Messaggio Da °°ganger°° il Ven 24 Gen 2014, 21:57

Fuori Windows XP, arriva Windows 9

Microsoft ha annunciato il definitivo pensionamento di Windows XP per l'8 di aprile di quest'anno. Per lo stesso mese del 2015 è prevista l'uscita di Windows 9.
Oltre un decennio di onorata militanza al servizio di utenti Microsoft. XP è ancora installato sul 30% di PC in tutto il mondo. L'obiettivo è la migrazione verso sistemi operativi più recenti. Ma non sarà impresa agevole. I vari successori necessitano di hardware più performanti e causano un dispendio energetico maggiore. In alcuni casi l'investimento, specie nel settore pubblico e nel terzo mondo, non è attualmente sostenibile. Vista, il primo candidato alla successione, nonostante l'evoluzione grafica, si è rivelato un flop di dimensioni planetarie e nessuno sarebbe così incosciente da rinunciare ad un sistema stabile per uno instabile. Vista è installato solo sul 5% dei PC.Windows 8 è stato progettato per dispositivi con interfaccia touch. La sua presenza su altri PC è del tutto incidentale. Le critiche per l'interfaccia a mattonelle sono notevoli. Oggi Windows 7, parente più prossimo di XP, occupa il 47% dei PC.Windows 9, nome in codice Treshold, dovrebbe segnare un ritorno al passato. L'utenza sembra desiderare una chiara distinzione tra sistemi operativi per dispositivi mobili e non. Inoltre si annuncia maggiore integrazione con Xbox.Ne sapremo di più alla Build di San Francisco del 2 di aprile. In quella sede dovrebbe essere svelata un'anteprima.

FONTE MegaLab



¸¸¸¸¸¸.·´¯)ganger(¯`·.¸¸¸¸¸¸
avatar
°°ganger°°
»T®usted«
»T®usted«

Popolarita' nel Forum : Grande Rispetto
Maschile
Numero di messaggi : 774
Punti : 35188
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 04.05.08

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum